Cavigliere ferro - Benin

Coppia Dogon cavigliere in ferro. 

Il Dogon abita le scogliere di Bandiagara, un ambiente estremamente imponente in un ambiente molto spoglio e austero. Sono uno dei pochissimi gruppi etnici esistenti ad essere rimasti i più vicini alle loro tradizioni ancestrali sia nell'espressione artistica che nella pratica cerimoniale. I fabbri formano una casta esclusiva e si distinguono per le loro abilità speciali. Pezzi di ferro forgiato mostrano l'abilità tecnica e l'arte dei ferrieri Dogon. Il ferro verrebbe ottenuto dal minerale di ferro attraverso la fusione, quindi mediante il riscaldamento l'oggetto verrebbe martellato per ottenere la forma desiderata. Il fabbro avrebbe creato gli strumenti e le armi utilizzate, nonché importanti oggetti rituali.  Vecchi amuleti a sonagli in ferro Dogon forgiato a mano "Tienege" del Mali. Questo tipo di sonaglio o attrezzo viene utilizzato dal Dogon come amuleto protettivo o feticcio quando si viaggia attraverso la boscaglia; si ritiene che gli darà forza, la forza necessaria per combattere e scongiurare ogni pericolo incombente. Caratteristica dello stile del ferro da stiro Dogon sono le linee lineari e astratte e la geniale combinazione o forme curvilinee - la vera arte della lavorazione del metallo. Il corpo principale del sonaglio o "Tienege" ha la forma di un baccello, la risonanza o l'anello del sonaglio si ottiene scuotendolo, gli anelli forniscono il suono. Ottima patina dell'età e dell'uso

 

Prezzo 45 €
Quantità